Video: AIELLO – Il cielo di Roma

Video: AIELLO – Il cielo di Roma

IL CIELO DI ROMA è il video del nuovo singolo estratto dall’album “EX VOTO”.

Il video, che si apre con AIELLO seduto a un pianoforte in smoking bianco, da subito un’immagine di un’eleganza non convenzionale attraversata dal graffio profondamente cantautorale. Tutto accade sotto IL CIELO DI ROMA, i flashback di una memoria, gli sguardi, la performance al piano, la corsa urbana notturna, lo sfogo finale al citofono. È il racconto di una storia d’amore finita o forse no; come sempre non c’è spazio per l’amarezza nelle ballad di AIELLO, ma solo malinconia rigenerante.
Il soggetto è di Antonio Aiello per la regia di Daniele Barbiero.  Produzione di Maestro Production. Attrice protagonista Carolina Di Porto.

 

TESTO 

Tutte le volte che sono in volo
Mi torna in mente la maestra Gianna
“Suo figlio è molto intelligente
Ma sta sempre con la testa tra le nuvole”
Mia madre non sapeva cosa dire
I voti erano comunque buoni
E poi la Gianna aveva ragione
Lei mentre spiegava io giocavo col sole
Certe cose non cambiano
Molte di queste rimangono
Come tutte le volte che ti incontro per strada
E la strada si alza a me pare di stare
Sopra il cielo di Roma
Sopra il cielo di Roma
Sopra il cielo di Roma
A fissare la notte
A toccare le stelle con te
Tutte le volte che scendo in Calabria
Mi torna in mente che il mare mi manca
Correvo in spiaggia per fumare in pace
Quando litigavo e tu rubavi la mia voce
Mio padre mi cercava sul telefonino
Ma sul telefono c’era la musica
Così io toglievo la linea per ore
E iniziavo a salire sulle nuvole buone
Certe cose non cambiano
Molte di queste rimangono
Come tutte le volte che ti incontro per strada
E la strada si alza a me pare di stare
Sopra il cielo di Roma
Sopra il cielo di Roma
Sopra il cielo di Roma
A fissare la notte
A toccare le stelle con te
Torneranno quelle notti in vespa
Io, tu e il montone di mio padre
Le sue tasche larghe, le tue mani fredde
Torneranno le pizze e poi l’amore
Il cane che vuole salire sul letto
E tanto noi saremo già saliti sul tetto
E se piove?
Ma che importa
Non dirmi che non vuoi bagnarti
Torneranno i cinema d’estate
Le corse a casa dopo il mare
Le lucciole a Roma come diceva Lorenzo
E sarà bellissimo di nuovo
Tanto Roma è bella sempre
Quasi come noi
Certe cose non cambiano
Molte di queste rimangono
Come tutte le volte che ti incontro per strada
E la strada si alza a me pare di stare
Sopra il cielo di Roma (certe cose non cambiano)
Sopra il cielo di Roma
Sopra il cielo di Roma (certe cose non cambiano)
A fissare la notte
A toccare le stelle con te (sopra il cielo di Roma)

CHI E’ AIELLO 

Cosentino di nascita, romano di adozione, AIELLO ha iniziato a studiare pianoforte e violino a 10 anni mostrando da subito interesse per i grandi nomi della scena soul. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone dall’impronta pop-autorale, “Riparo”. Nella primavera 2017 pubblica “Hi-Hello”, il suo primo EP, un progetto indie-pop, elettronico, anticipato dal singolo “Come Stai”. La canzone resterà per diverse settimane al numero uno della classifica Radio Airplay (Rockol), “Absolute Beginners”. Nel 2019 esce il brano “Arsenico” che, insieme al nuovo singolo “La mia ultima storia”, ha anticipato il primo album del cantautore “Ex Voto”, un mix originale di indie, pop e r’n’b, uscito il 27 settembre.

 

IL TOUR 

Il 2020 di AIELLO si apre con un triplo sold out per l’“EX VOTO TOUR 2020”, ultimo annunciato quello di Milano, sabato 21 marzo al Fabrique, che segue quello di Napoli, lunedì 6 aprile alla Casa della Musica, e Roma, giovedì 9 aprile all’Atlantico Live. Anche l’anno che si è appena concluso è stato ricco di successi, la certificazione di disco d’oro per “LA MIA ULTIMA STORIA” e per “ARSENICO” e il doppio sold out delle anteprime del tour a Milano e Roma.

 

WEB & SOCIAL 

instagram.com/_aiello__/
facebook.com/Aiellomusic/
Related Posts