“Eco di sirene” non è un vero e proprio disco live, tanto meno è una compilation dei suoi successi, piuttosto è  una sorta di ragionamento sonoro in versione unplugged e orchestrale, compendio del suo progetto live portato in giro per l’Italia nei mesi scorsi.

Per l’occasione le varie canzoni, registrate rigorosamente in presa diretta, si svestono della loro abbiglio originario per indossare abiti sonori minimali fatti di nuovi arrangiamenti e orchestrazioni con il solo ausilio di una chitarra acustica (suonata dalla stessa Consoli), di un violino (Emilia Belfiore) e di un violoncello (Claudia Della Gatta).

Un risultato delicato, elegante che perfettamente si adatta alla dimensione della musica di Carmen. Queste nuove nate diventano perle fascinose, come echi di sirene che ammaliano e trasportano in una dimensione sensuale e malinconica.

Se ci soffermiamo poi sui due brani indetti “Uomini topo” e “Tano” sono accuse liriche che seguono la “modifica genetica” dello stile e l’evoluzione lirica di Carmen.

Una visione da camera delle sue canzoni pop.
Un disco per farvi coccolare da musica e testi.
Ne vale la pena.

Tre brani essenziali: Pioggia d’aprile – Fiori d’arancio – In bianco e nero

Quotes:

Per favore
È questione di educazione, apertura mentale
Metta i suoi pregiudizi da un’altra parte
Immorale, questo matto è omosessuale
Ma un vaccino speciale
Toglierà ai nostri figli il peccato originale (Uomini Topo)

Pioggia d’aprile,
dolci fragranze s’inseguono
e poi si disperdono
lungo il pontile e tra i mandorli in fiore.
La tanto attesa, calda, stagione
sembra quasi che voglia farsi aspettare… (Pioggia d’Aprile)

TRACKLIST

Uomini topo
Parole di burro
Mio zio
Mandaci una cartolina
Pioggia d’aprile
L’ultimo bacio
AAA Cercasi
Eco di sirene
Sulle rive di Morfeo
L’eccezione
Amore di plastica

Tano
Fiori d’arancio
Perturbazione atlantica
‘A finestra
In bianco e nero
Maria Catena
La notte più lunga
Il sorriso di Atlantide
Blunotte
Sud Est
Venere

DISCOGRAFIA

1996 – Due parole
1997 – Confusa e felice
1998 – Mediamente isterica
2000 – Stato di necessità

2001 – L’anfiteatro e la bambina impertinente
2002 – L’eccezione
2003 – Un sorso in più
2006 – Eva contro Eva
2009 – Elettra
2015 – L’abitudine di tornare

2018 – Eco di sirene

CARMEN CONSOLI
Eco di sirene
VISIONE 6.5
MUSICA 7
LIRICHE 7
6.8Punteggio totale

A proposito dell'autore

Post correlati