Il 27 aprile Barberini, pseudonimo della cantautrice romana Barbara Bigi, si esibirà live al Monk di Roma e presenterà l’album d’esordio omonimo.

“Barberini”, cantato in italiano, si distingue per il suo dream-pop, lisergico ed evocativo. Tra atmosfere lo-fi, riverberi e ambienti dilatati, la voce, quasi sussurrata, torna su temi ricorrenti come il tempo e lo spazio; ma anche il cinema, gli schermi, la tecnologia. Il disco, figlio dei nostri giorni, è fatto di immagini: istantanee su mondi diversi, a volte vicini e terreni, a volte lontani o surreali. Che convivono in un unico universo fatto di grandi domande e piccole cose.

Barberini è nata e cresciuta a Roma. Da piccola prende lezioni di pianoforte, poi smette e ricomincia 15 anni dopo con l’idea di scrivere canzoni. Dal 2007, vive tra Roma, Parigi e Amburgo. Nel 2015 torna stabilmente a Roma e decide di scrivere in italiano dopo l’incontro con l’amico e cantautore Marco Catani (Carpacho!). Tre anni dopo pubblica il suo disco di esordio, arrangiato e prodotto da Filippo Dr Panìco.

 

www. instagram.com/_barberini_/

(red)
16 Aprile  2018

A proposito dell'autore

Post correlati