E’ stato presentato oggi a Milano il nuovo disco di Michele Bravi “Anime di carta” in uscita venerdì 24 febbraio.

Il disco arriva dopo il quarto posto sanremese con il brano “Il diario degli errori”.

“Anime di Carta” è composto da 13 tracce, di cui un’intro e un interludio. 6 degli 11 brani portano anche la firma di Micheleche, per questo disco, ha scelto di collaborare con celebri autori italiani tra i quali Federica Abbate, Giuseppe Anastasi, Cheope, Niccolò Contessa, Antonio Di Martino e Alessandro Raina.

“Le anime di carta si tagliano sfiorandosi e si accartocciano stando insieme. Si rincorrono tra le pagine senza trovarsi e, sulla trama di quelle pagine, rendono indelebile la storia dei loro errori”.

“Anime di Carta” è un progetto discografico realizzato con il supporto strategico della factory Show Reel, è un album introspettivo che racconta la forza, la tenacia e la caparbietà dell’avere vent’anni. Michele Bravi e Il produttore Francesco Catitti hanno lavorato per tre anni per dare vita a questo disco, che rispecchia tutta la personalità del giovane cantante e le cui coordinate sonore puntano ad un sound internazionale, alla ricerca di un perfetto mix tra la tensione della musica elettronica e l’intimismo classico dell’ensemble d’archi.

“L’italiano è la lingua del cuore dei sentimenti e dell’istinto, mi permette di non avere filtri … l’inglese invece è una scelta consapevole, un desiderio cosciente …” racconta Michele che, in questo disco, ha scelto prevalentemente la lingua italiana, anche se non mancano due brani in inglese, firmati  da autori internazionali quali Andreas Pfannenstill e Patrick Jordan-Patrikios. I due vantano già prestigiose collaborazioni: Andreas Pfannenstill con Elliphant, Cee Lo Green e Major Lazer, Patrick Jordan-Patrikios con Olly Murs e Pixie Lott.

Da venerdì 24 febbraio, “Anime di Carta”, contenente anche Il Diario degli Errori” che ha debuttato con il preorder al n.1 di iTunes Italiasarà disponibile nei negozi e negli store digitali. 

Al già lungo Instore tour annunciato, che partirà il 24/2 da Napoli, si aggiungono nuove date e location: il 3/3 a Catania, il 4/3 a Castrofilippo (AG), il 6/3 a Lecce e Grottaglie (TA), il 7/3 a Bari e Foggia, l’8/3 a Savignano sul Rubicone, il 9/3 a Bologna e Reggio Emilia, il 12/3 a Conegliano (TV), il 18/3 a Formia (LT) e il 19/3 a Perugia.

A maggio Michele Bravi sarà protagonista di due indimenticabili live, anteprime dellAnime di Carta Tour, il 20 al Fabrique di Milano e il 21 al Viper Theatre di Firenze.

Durante la partecipazione alla 67° edizione del Festival di Sanremo, Michele è stato il cantante più twittato nelle singole serate, ha raggiunto un totale di 133mila citazioni ed è entrato nella Top 3 dei profili più influenti su Twitter. #IlDiariodegliErrori è stato l’hashtag più usato dopo #Sanremo2017 e, ad una settimana dalla kermesse, il brano è entrato nella Top5 della classifica FIMI. Si mantiene inoltre stabile anche nella Top10 di Spotify Italia, tra le 15 canzoni più scaricate nel nostro paese si iTunes, tra le 5 più ascoltate in streaming su Apple Music e in Top3 anche su Tim Music. Il video, per la regia di Trilathera, è già record di visualizzazioni con oltre 4,8 mln di views

22 Febbraio 2017

A proposito dell'autore

Post correlati